Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Acquistare prodotti e servizi

Rizzoli ETAS

Adottare logiche e soluzioni che migliorino la gestione degli acquisti è necessità urgente per ogni impresa. Le scelte di esternalizzazione che toccano gli assetti organizzativi e strutturali di numerosi settori; la crescente importanza delle relazioni di fornitura e dei relativi flussi informativi e fisici; la ricerca di efficienza e di razionalità nell?impiego delle risorse obbligano le aziende a ripensare una funzione divenuta cruciale. Compiere le giuste scelte di approvvigionamento strategico non basta: per assicurarsi competitività e flessibilità occorrono una corretta progettazione e gestione dei processi operativi legati alle diverse relazioni con le aziende terze. In particolare il processo di acquisto deve saper sfruttare i vantaggi dati dalle soluzioni tecnologiche, dall?ingresso di nuovi soggetti economici e da soluzioni operative inedite. Il volume fornisce al management delle imprese industriali e di servizi, a chi opera nella funzione approvvigionamenti e acquisti ma non solo, un?ampia e approfondita illustrazione delle prassi gestionali impiegate nel governo delle supply chain di materiali diretti, indiretti e servizi, affrontando tutti i processi operativi: " la gestione del processo di acquisto e la logica del Total Cost of Ownership; " la gestione e l?acquisto di materiali diretti, indiretti e servizi; " gli strumenti di ICT, il ruolo dei virtual marketplace e le criticità nell?impiego delle Electronic-Reverse Auction; " i modelli di selezione e valutazione dei fornitori; " le criticità e gli approcci per una corretta costruzione di un sistema di valutazione delle performance dell?ufficio acquisti. La struttura del libro alterna le sintesi e i punti di vista degli autori con casi aziendali (tra cui Barilla, Ducati Motor Holding, Elica, Exiros, Gillette, Statim) che offrono lo spunto per valutare i processi interni alla propria azienda e suggerire azioni di miglioramento. Contributi di Enzo Baglieri, Valeria Belvedere, Monica Dellantonio, Francesco Gallmann, Raffaele Secchi e Silvia Zamboni