Autorità: influenza o manipolazione?

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La risposta di Leavitt sul modo migliore per influire sul comportamento altrui, tema centrale e di estrema attualità negli ambienti di lavoro. La scelta tra i diversi modelli ? autorità, pressione e coercizione, manipolazione e collaborazione ? è determinante per il rendimento personale e delle organizzazioni.Harold J. Leavitt è professore emerito di Organizational Behavior and Psychology presso la Graduate School of Business della Stanford University._______________Collana WORDPOWER, consigli classici per soluzioni moderneIl valore dei classici del management e dell?economia è risaputo, così come è esperienza comune che spesso i loro insegnamenti non sono applicati perché manca il tempo di leggere testi voluminosi e non sempre facili. Presi dai problemi contingenti perdiamo così intuizioni, conoscenze e consigli autorevoli in grado di contribuire alla soluzione delle questioni lavorative da affrontare, al miglioramento dell?efficienza, alla miglior comprensione della realtà. La collana WordPower concentra in risposte attuali e di veloce lettura l?essenza del miglior pensiero economico-manageriale a disposizione, tascabile nel formato e profondo nel contenuto, per avere con sé, in ogni momento, uno strumento di riflessione e soprattutto di ricerca di soluzioni concrete. Una serie studiata per tutti coloro che vogliono risposte chiare ai temi più importanti dell?economia e del lavoro. Nella stessa collana:- C. Dematté, Imprenditori e manager: si nasce o si diventa?- Peter F. Drucker, Tempo e lavoro: come gestirsi al meglio?P. F. Drucker, Come si prendono le decisioni giuste?- Pine e Gilmore, Il teatro del lavoro: come si ottiene una performance memorabile?- F. D'Egidio, Quanto valgono le persone in azienda?

La risposta di Leavitt sul modo migliore per influire sul comportamento altrui, tema centrale e di estrema attualità negli ambienti di lavoro. La scelta tra i diversi modelli ? autorità, pressione e coercizione, manipolazione e collaborazione ? è determinante per il rendimento personale e delle organizzazioni.Harold J. Leavitt è professore emerito di Organizational Behavior and Psychology presso la Graduate School of Business della Stanford University._______________Collana WORDPOWER, consigli classici per soluzioni moderneIl valore dei classici del management e dell?economia è risaputo, così come è esperienza comune che spesso i loro insegnamenti non sono applicati perché manca il tempo di leggere testi voluminosi e non sempre facili. Presi dai problemi contingenti perdiamo così intuizioni, conoscenze e consigli autorevoli in grado di contribuire alla soluzione delle questioni lavorative da affrontare, al miglioramento dell?efficienza, alla miglior comprensione della realtà. La collana WordPower concentra in risposte attuali e di veloce lettura l?essenza del miglior pensiero economico-manageriale a disposizione, tascabile nel formato e profondo nel contenuto, per avere con sé, in ogni momento, uno strumento di riflessione e soprattutto di ricerca di soluzioni concrete. Una serie studiata per tutti coloro che vogliono risposte chiare ai temi più importanti dell?economia e del lavoro. Nella stessa collana:- C. Dematté, Imprenditori e manager: si nasce o si diventa?- Peter F. Drucker, Tempo e lavoro: come gestirsi al meglio?P. F. Drucker, Come si prendono le decisioni giuste?- Pine e Gilmore, Il teatro del lavoro: come si ottiene una performance memorabile?- F. D'Egidio, Quanto valgono le persone in azienda?

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Collana: MANAGEMENT
    • Prezzo: 10.00 €
    • Pagine: 120
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845314162

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...