Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Economia & management della televisione

Claudio Dematté Fabrizio Perretti

Rizzoli ETAS
Copertina di: Economia & management della televisione

La televisione rappresenta ancora lo strumento di comunicazione più diffuso in tutto il mondo, assorbe gran parte del tempo libero delle persone ed è il mezzo di informazione e intrattenimento più utilizzato. Per questo non stupisce il gran numero di libri che ne parlano ? dei suoi programmi, degli effetti sui comportamenti sociali, dei rapporti con la politica, del suo impatto su questo o quel fenomeno della vita quotidiana& Pochi sono però i testi che analizzano la televisione come fenomeno di imprese che perseguono obiettivi economici. Che cosa significa gestire un?impresa televisiva? Quali sono le attività e le logiche per fare arrivare sugli schermi quello che vediamo tutti i giorni? Su quali componenti economiche si regge l?attività televisiva e come condizionano i programmi da trasmettere e le relative fasce orarie? Nuova edizione completamente rivista ed aggiornata (anche nel titolo) del primo testo sull?argomento, L?impresa televisiva, il volume risponde a queste domande e offre a tutti coloro che studiano, lavorano o sono interessati alla televisione uno sguardo ampio e profondo sulla dimensione economica e manageriale della sua realtà complessa.Claudio Dematté (1942-2004), è stato professore all?Università Bocconi di Milano e fondatore e presidente della SDA Bocconi. Tra i numerosi incarichi in importanti aziende pubbliche e private, è stato presidente della Rai nel periodo 1993-94.Fabrizio Perretti è professore di strategia ed economia dei media presso l?Università Bocconi di Milano. È stato research fellow presso l?università di Harvard e il MIT. Per Etas ha pubblicato L?economia di Internet (2000) e, con G. Negro, Economia del cinema (2003).

Libri Correlati

vedi tutti