Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Fantasmi in ufficio

David Bolchover

Rizzoli ETAS
Copertina di: Fantasmi in ufficio

Stressati dal superlavoro, sfruttati, mal pagati, vittime dei soprusi di superiori ?discutibili?: questo è il lavoro d?ufficio di cui si parla sui giornali e in tv. Ma la verità, che è sotto gli occhi di tutti e a cui nessuno accenna, è invece un?altra, e ben diversa: milioni di persone in tutto il mondo escogitano a tempo pieno tattiche fantasiose per ?far passare? la giornata e sono attivamente disimpegnate dal loro lavoro. Dal lunedì al venerdì, anno dopo anno passano il tempo seduti alle scrivanie a fare pressoché niente ? navigano su Internet, flirtano con i colleghi, scrivono email agli amici ? oppure fingono malattie per non andare a lavorare. Comportamenti che sono così diffusi da essere, in molti casi, quasi una norma accettata. Ma dipendenti fantasma ? disillusi, annoiati e demotivati ? si nasce o si diventa? È una scelta o una condanna? Perché si continua a tollerare una situazione sempre più evidente? E, soprattutto, è possibile invertire la rotta? Scritto con ironia e gusto della provocazione, questo libro politicamente scorretto smaschera per la prima volta la sconcertante (e paradossale) verità della realtà lavorativa. Prefazione all?edizione italiana di Walter Passerini.