Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I 10 comandamenti per fallire

Donald R. Keough

Rizzoli ETAS
Copertina di: I 10 comandamenti per fallire

?Dopo una vita intera trascorsa negli affari, non saprei ancora trovare una formula che passo dopo passo vi guidi al successo. Quello che posso fare, tuttavia, è dirvi quello che fa perdere il successo. Vi garantisco che chiunque seguirà i miei consigli sarà di sicuro un perdente?. Sono le parole provocatorie di Donald R. Keough ? ex presidente di Coca-Cola e ora banchiere d?investimenti ? uno dei più famosi manager della storia, amico dei grandi uomini di business, da Warren Buffett a Bill Gates, da Jack Welch a Rupert Murdoch a Peter Drucker. Con stile brioso e provocatorio Keough illustra nel libro i 10 comandamenti che vi porteranno dritti al fallimento, con esempi concreti da tutto il XX secolo, da Henry Ford a Steve Jobs, e numerosi riferimenti autobiografici. Questi sono i consigli giusti per fallire: 1 Smettete di assumervi dei rischi 2 Siate inflessibili 3 Isolatevi 4 Convincetevi di essere infallibili 5 Giocate al limite del regolamento 6 Non perdete tempo a riflettere 7 Riponete tutta la fiducia in esperti e consulenti esterni 8 Amate la burocrazia 9 Inviate messaggi incoerenti 10 Abbiate paura del futuro e& 11° comandamento: perdete la passione per il lavoro e per la vita. Un libro per tutti i manager che vogliono allargare la propria visione sul mondo del business e approfittare dei consigli giusti per (non) sbagliare L'autore:Donald R. Keough, classe 1927, è presidente del consiglio di amministrazione della banca d?investimenti Allen & Company. È stato presidente, COO e direttore di The Coca-Cola Company dal 1981 al 1993, ed è stato rieletto come direttore dell?azienda nel 2004. Ha fatto parte di molti altri consigli di amministrazione, tra cui quelli di Berkshire Hathaway, McDonald?s, The Washington Post.