Il colloquio trasformativo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Accendere motivazioni nei collaboratori, aiutarli a migliorare le loro capacità, correggere limiti e carenze, incrementare impegno e responsabilità sono alcuni dei difficili compiti che deve affrontare sempre più frequentemente un capo nel guidare le persone. L?incessante cambiamento che le organizzazioni richiedono oggi non si ottiene più con il solo esempio, e ancor meno con il comando, richiede invece abilità e tecniche specifiche, e accurate strategie di comportamento. Una delle leve manageriali più potenti per indirizzare e raggiungere il cambiamento dei propri collaboratori è il colloquio a due tra capo e collaboratore. Un colloquio finalizzato a indurre una persona a migliorare i propri limiti, a impegnarsi in obiettivi ardui, a modificare abitudini o a incrementare motivazioni non è solo una conversazione basata sulla cortesia e sull?ascolto. Richiede l?esercizio di una competenza, nel saper diagnosticare a fondo le persone e applicare la migliore modalità di comunicare. Il colloquio dedicato alla motivazione e al cambiamento può così diventare una potente leva manageriale, quando è affrontato con metodo e rigore, con consapevolezza delle modalità efficaci e attenzione alle modalità scorrette. Il libro illustra un indirizzo di gestione del colloquio basato su un?innovativa proposta dei fattori motivanti del comportamento delle persone. Propone inoltre concrete e pratiche tracce che giovano nella gestione del colloquio, suggerendo modi di agire che consentono di affrontare con successo le resistenze al cambiamento e innescare nelle persone un impegno verso il proprio miglioramento. L'autore:Gian Maria Zapelli, partner e fondatore di HC srl, è stato partner di Galgano & Associati e senior consultant in ISMO. Coach e formatore, attraverso un approccio psico-sociale, è esperto di sentimenti e comportamenti organizzativi e manageriali, in contesti di incertezza e cambiamento. Ha seguito e segue progetti in molte delle principali aziende nazionali ed internazionali presenti in Italia. È autore di numerose pubblicazioni e articoli.

Accendere motivazioni nei collaboratori, aiutarli a migliorare le loro capacità, correggere limiti e carenze, incrementare impegno e responsabilità sono alcuni dei difficili compiti che deve affrontare sempre più frequentemente un capo nel guidare le persone. L?incessante cambiamento che le organizzazioni richiedono oggi non si ottiene più con il solo esempio, e ancor meno con il comando, richiede invece abilità e tecniche specifiche, e accurate strategie di comportamento. Una delle leve manageriali più potenti per indirizzare e raggiungere il cambiamento dei propri collaboratori è il colloquio a due tra capo e collaboratore. Un colloquio finalizzato a indurre una persona a migliorare i propri limiti, a impegnarsi in obiettivi ardui, a modificare abitudini o a incrementare motivazioni non è solo una conversazione basata sulla cortesia e sull?ascolto. Richiede l?esercizio di una competenza, nel saper diagnosticare a fondo le persone e applicare la migliore modalità di comunicare. Il colloquio dedicato alla motivazione e al cambiamento può così diventare una potente leva manageriale, quando è affrontato con metodo e rigore, con consapevolezza delle modalità efficaci e attenzione alle modalità scorrette. Il libro illustra un indirizzo di gestione del colloquio basato su un?innovativa proposta dei fattori motivanti del comportamento delle persone. Propone inoltre concrete e pratiche tracce che giovano nella gestione del colloquio, suggerendo modi di agire che consentono di affrontare con successo le resistenze al cambiamento e innescare nelle persone un impegno verso il proprio miglioramento. L'autore:Gian Maria Zapelli, partner e fondatore di HC srl, è stato partner di Galgano & Associati e senior consultant in ISMO. Coach e formatore, attraverso un approccio psico-sociale, è esperto di sentimenti e comportamenti organizzativi e manageriali, in contesti di incertezza e cambiamento. Ha seguito e segue progetti in molte delle principali aziende nazionali ed internazionali presenti in Italia. È autore di numerose pubblicazioni e articoli.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Genere e argomento: Impresa e Persone
    • Collana: ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE
    • Prezzo: 16.50 €
    • Pagine: 176
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845314995

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...