Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il valore della conoscenza

Ferdinando Azzariti Paolo Mazzon

Rizzoli ETAS
Copertina di: Il valore della conoscenza

Qual è il ruolo del sapere, della conoscenza e dell'apprendimento nelle organizzazioni?Quali sono le caratteristiche che un'impresa deve possedere per imparare ad adattarsi ed evolvere in rapporto all'ambiente che la circonda?La risposta a tali quesiti, solo apparentemente teorici, influisce sulle concrete possibilità di sopravvivenza delle imprese nel contesto fortemente dinamico dei mercati moderni, dove la velocità del cambiamento tecnologico, la globalizzazione dell'economia e l'incremento della competizione non possono che accentuare il ruolo strategico del knowledge management.Il libro indaga il tema della conoscenza a tre livelli. Nella prima parte analizza, attraverso case history, il modo in cui alcune importanti aziende italiane - Geox, Giostyle e Riello tra le altre - hanno operato e continuano a operare con successo in ambito knowledge management.Nella seconda presenta gli strumenti fondamentali per generare la conoscenza nelle imprese, ricorrendo a casi emblematici - Canon Italia, Chiesi, Illycaffè - per capacità di gestione e rafforzamento delle competenze e per condivisione e valorizzazione delle conoscenze.Nella terza espone in modo chiaro ed esauriente le teorie più recenti in materia di knowledge management: quell'economia della conoscenza che fino a qualche anno fa sembrava a molti inapplicabile e che oggi, invece, sta facendo la differenza.

Libri Correlati

vedi tutti