L’avvocato in tasca

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


L?approccio al diritto, e relative maglie, sempre più fitte e ingarbugliate grazie a un Legislatore tanto prolifico quanto ermetico, è diventato, anche per il cittadino più diligente e avvertito, motivo di apprensione, sconforto, impotenza; il viluppo delle norme e la loro quasi sempre prolissa e infelice formulazione, infatti, si erge come un muro invalicabile davanti a chi cerchi il filo rosso che lo conduca alla realizzazione di un proprio diritto, o più semplicemente al corretto adempimento dei tanti obblighi imposti dalla civile convivenza. E dire che negli ultimi tempi si è proceduto a uno sfoltimento sistematico (quella che nel linguaggio dei giuristi è la delegificazione) delle circa 150.000 (o 200.000? Nessuno sa esattamente quante siano) leggi esistenti nel nostro Paese, fra statali, regionali e comunitarie. Da qui l?idea di un "vademecum" che, senza alcuna pretesa esaustiva proprio per quanto appena detto, e senza indulgere a tecnicismi, arzigogoli e fumisterie, possa fornire al lettore una prima risposta, immediata e sintetica ? ma all?occorrenza debitamente articolata ?, ad alcuni degli interrogativi giuridici che prima o poi si affacciano alla vita dei più. L?approfondimento degli spunti offerti dal testo potrà semmai essere condotto su manuali specializzati o con l?assistenza di un professionista. Il criterio seguito è stato quello di cogliere, nell?ampio ventaglio dei rapporti regolati dalla legge e sottoposti al vaglio della giurisprudenza (sia di legittimità sia di merito), gli aspetti che sono parsi più attuali e ricorrenti, per tratteggiarne in chiave dialogata (gli argomenti sono infatti presentati sotto forma di domande e risposte) i contorni da un punto di vista pratico. Il percorso inizia dalla nascita della persona e dai connessi adempimenti, prosegue con la famiglia (sia questa fondata sul matrimonio o di fatto), l?eredità e il testamento, la proprietà e i suoi limiti, il condominio, la locazione abitativa e altri contratti fra cui l?assicurazione contro la responsabilità civile automobilistica e il mutuo, per concludersi con la responsabilità civile e penale e con gli strumenti che, se usati con sagacia e lungimiranza, consentono di evitare i costi, le lungaggini e i fastidi di una causa. Un libro, per concludere, non destinato alla lettura ma da consultare all?occorrenza per varcare con maggiore consapevolezza la soglia di uno studio legale o notarile. L'autore:Germano Palmieri, avvocato in Viterbo, ha pubblicato diverse opere divulgative in materia di diritto ed economia. Collabora con il Corriere della Sera.

L?approccio al diritto, e relative maglie, sempre più fitte e ingarbugliate grazie a un Legislatore tanto prolifico quanto ermetico, è diventato, anche per il cittadino più diligente e avvertito, motivo di apprensione, sconforto, impotenza; il viluppo delle norme e la loro quasi sempre prolissa e infelice formulazione, infatti, si erge come un muro invalicabile davanti a chi cerchi il filo rosso che lo conduca alla realizzazione di un proprio diritto, o più semplicemente al corretto adempimento dei tanti obblighi imposti dalla civile convivenza. E dire che negli ultimi tempi si è proceduto a uno sfoltimento sistematico (quella che nel linguaggio dei giuristi è la delegificazione) delle circa 150.000 (o 200.000? Nessuno sa esattamente quante siano) leggi esistenti nel nostro Paese, fra statali, regionali e comunitarie. Da qui l?idea di un "vademecum" che, senza alcuna pretesa esaustiva proprio per quanto appena detto, e senza indulgere a tecnicismi, arzigogoli e fumisterie, possa fornire al lettore una prima risposta, immediata e sintetica ? ma all?occorrenza debitamente articolata ?, ad alcuni degli interrogativi giuridici che prima o poi si affacciano alla vita dei più. L?approfondimento degli spunti offerti dal testo potrà semmai essere condotto su manuali specializzati o con l?assistenza di un professionista. Il criterio seguito è stato quello di cogliere, nell?ampio ventaglio dei rapporti regolati dalla legge e sottoposti al vaglio della giurisprudenza (sia di legittimità sia di merito), gli aspetti che sono parsi più attuali e ricorrenti, per tratteggiarne in chiave dialogata (gli argomenti sono infatti presentati sotto forma di domande e risposte) i contorni da un punto di vista pratico. Il percorso inizia dalla nascita della persona e dai connessi adempimenti, prosegue con la famiglia (sia questa fondata sul matrimonio o di fatto), l?eredità e il testamento, la proprietà e i suoi limiti, il condominio, la locazione abitativa e altri contratti fra cui l?assicurazione contro la responsabilità civile automobilistica e il mutuo, per concludersi con la responsabilità civile e penale e con gli strumenti che, se usati con sagacia e lungimiranza, consentono di evitare i costi, le lungaggini e i fastidi di una causa. Un libro, per concludere, non destinato alla lettura ma da consultare all?occorrenza per varcare con maggiore consapevolezza la soglia di uno studio legale o notarile. L'autore:Germano Palmieri, avvocato in Viterbo, ha pubblicato diverse opere divulgative in materia di diritto ed economia. Collabora con il Corriere della Sera.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Genere e argomento: Impresa e Persone
    • Collana: JOBBING
    • Prezzo: 15.50 €
    • Pagine: 256
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845316210

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...