Le finanziarie regionali

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La profonda crisi che caratterizza i mercati internazionali e nazionali pone ancora una volta in luce la necessità di una riflessione e di una proposta sul ruolo che il soggetto pubblico può svolgere rispetto al sistema economico e al sistema finanziario. Il ruolo del pubblico nei casi di incapacità o di inefficienza del mercato può essere volto a compensare e a volte integrare alcune carenze, andando a colmare aree in cui il profilo rendimento-rischio risulta particolarmente squilibrato. In Italia, l?evoluzione dell?architettura del sistema amministrativo verso il modello federale sta cercando di rispondere all?esigenza di identificare nuovi obiettivi e nuove modalità di intervento nelle politiche economiche. Alla luce di tali considerazioni, centrale può e deve essere il ruolo delle società partecipate dagli enti regionali che nascono e trovano la loro ragione in quanto strumentali all?implementazione delle politiche regionali sul territorio. Tra queste, fondamentali e sempre più importanti per l?attuazione dei programmi regionali sono le Finanziarie Regionali. La nuova edizione dell?Osservatorio sulle Finanziarie Regionali della Fondazione Rosselli si pone proprio l?obiettivo, peraltro in continuità con la prima edizione, di identificare e interpretare a livello italiano, ma anche con un confronto internazionale, i diversi modelli strategici e organizzativi delle realtà e delle istituzioni che offrono servizi di enhancement pubblico a livello regionale, all?interno di questo contesto in evoluzione. L'autore:Marco Giorgino è professore ordinario di Finanza Aziendale al Politecnico di Milano.Contributi di Fabrizio Colarossi, Francesca Leone, Elisa Ughetto

La profonda crisi che caratterizza i mercati internazionali e nazionali pone ancora una volta in luce la necessità di una riflessione e di una proposta sul ruolo che il soggetto pubblico può svolgere rispetto al sistema economico e al sistema finanziario. Il ruolo del pubblico nei casi di incapacità o di inefficienza del mercato può essere volto a compensare e a volte integrare alcune carenze, andando a colmare aree in cui il profilo rendimento-rischio risulta particolarmente squilibrato. In Italia, l?evoluzione dell?architettura del sistema amministrativo verso il modello federale sta cercando di rispondere all?esigenza di identificare nuovi obiettivi e nuove modalità di intervento nelle politiche economiche. Alla luce di tali considerazioni, centrale può e deve essere il ruolo delle società partecipate dagli enti regionali che nascono e trovano la loro ragione in quanto strumentali all?implementazione delle politiche regionali sul territorio. Tra queste, fondamentali e sempre più importanti per l?attuazione dei programmi regionali sono le Finanziarie Regionali. La nuova edizione dell?Osservatorio sulle Finanziarie Regionali della Fondazione Rosselli si pone proprio l?obiettivo, peraltro in continuità con la prima edizione, di identificare e interpretare a livello italiano, ma anche con un confronto internazionale, i diversi modelli strategici e organizzativi delle realtà e delle istituzioni che offrono servizi di enhancement pubblico a livello regionale, all?interno di questo contesto in evoluzione. L'autore:Marco Giorgino è professore ordinario di Finanza Aziendale al Politecnico di Milano.Contributi di Fabrizio Colarossi, Francesca Leone, Elisa Ughetto

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Genere e argomento: Economia, Società e Politica
    • Collana: FINANZA E ANALISI FINANZIARIA
    • Prezzo: 18.00 €
    • Pagine: 176
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845316593
    • Curatore: M.

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...