Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Le forme della leadership

Domenico Bodega

Rizzoli ETAS

Nata da una ricerca svolta in 61 paesi e in oltre 750 aziende, quest’opera si propone come punto di riferimento e di confronto sui temi della leadership. Tutti conoscono intuitivamente il significato del termine “leadership” o almeno ne riconoscono l’importanza: qui si parlerà delle sue molteplici forme e caratteristiche e delle diverse attese che pone nei confronti dell’organizzazione di cui fa parte, e la si osserverà dal punto di vista del management, identificando i profili considerati adatti a garantire efficacia ai risultati delle organizzazioni. Il libro descrive anche i tratti e i comportamenti considerati universali nella definizione di un leader, facendo però emergere le forme della leadership tipiche delle culture della nuova Europa, nonché le peculiarità della situazione italiana. Siamo in un momento alto dell’evoluzione delle forme della leadership, in un momento in cui lo sforzo di trasformazione e di adattamento delle organizzazioni sta diventando, per eccellenza, attività e responsabilità morale. Oggi, infatti, il modello di leader atteso fa propria e organizza la possibilità di combinare risorse per trasformare l’organizzazione, non per mantenere l’attuale struttura sociale dell’istituzione. Le moderne organizzazioni si aspettano che i leader sviluppino una nuova morale che li condizioni e li leghi ogni giorno di più nella loro stessa azione di agenti di cambiamento. Questo libro, dunque, rappresenta una riflessione sulla costruzione di forme di leadership eccellenti ed efficaci in quanto radicate in specifici contesti organizzativi e culturali.