Management plurale

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Per anni il diversity management, la funzione aziendale che si occupa della conoscenza e della valorizzazione delle differenze delle persone all?interno delle organizzazioni, è stato un argomento da ?addetti ai lavori?, ma oggi la situazione è cambiata. Nell?attuale mondo del lavoro, infatti, la diversità ? di genere, di cultura, di origine ? è ormai riconosciuta come un valore, e va quindi gestita come un obiettivo concreto per il successo delle aziende. Tuttavia, molte imprese si dicono attente a questi temi solo a parole, con il rischio che il tutto si risolva solo in una moda o in facile retorica svincolata dalla realtà. In questo libro l?autrice, pioniera italiana del settore che ha seguito progetti di diversity management delle più significative aziende italiane e multinazionali, fa il punto sulla situazione attuale e sui dubbi che rimangono aperti, offrendo al lettore una serie di consigli per mettere in pratica la nuova cultura della pluralità e mettendo in guardia dai pericoli e dagli errori. L'autrice:Maria Cristina Bombelli è tra le maggiori esperte di comportamento organizzativo e diversity management in Italia, presente in molti progetti sulle differenze di genere e con un?ampia rete di conoscenze nel mondo manageriale femminile. È autrice di diversi libri; con Etas ha pubblicato Soffitto di vetro e dintorni(2000) e Il tempo al femminile(2003).

Per anni il diversity management, la funzione aziendale che si occupa della conoscenza e della valorizzazione delle differenze delle persone all?interno delle organizzazioni, è stato un argomento da ?addetti ai lavori?, ma oggi la situazione è cambiata. Nell?attuale mondo del lavoro, infatti, la diversità ? di genere, di cultura, di origine ? è ormai riconosciuta come un valore, e va quindi gestita come un obiettivo concreto per il successo delle aziende. Tuttavia, molte imprese si dicono attente a questi temi solo a parole, con il rischio che il tutto si risolva solo in una moda o in facile retorica svincolata dalla realtà. In questo libro l?autrice, pioniera italiana del settore che ha seguito progetti di diversity management delle più significative aziende italiane e multinazionali, fa il punto sulla situazione attuale e sui dubbi che rimangono aperti, offrendo al lettore una serie di consigli per mettere in pratica la nuova cultura della pluralità e mettendo in guardia dai pericoli e dagli errori. L'autrice:Maria Cristina Bombelli è tra le maggiori esperte di comportamento organizzativo e diversity management in Italia, presente in molti progetti sulle differenze di genere e con un?ampia rete di conoscenze nel mondo manageriale femminile. È autrice di diversi libri; con Etas ha pubblicato Soffitto di vetro e dintorni(2000) e Il tempo al femminile(2003).

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Genere e argomento: Management e Strategia
    • Collana: ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE
    • Prezzo: 20.50 €
    • Pagine: 224
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845316043

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...