Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Outsourcing

Giuliana Ventricelli

Rizzoli ETAS
Copertina di: Outsourcing

L'outsourcing - cioè l'affidamento all'esterno di funzioni aziendali non strutturali - è pratica sempre più diffusa per aumentare la flessibilità organizzativa e garantirsi un contenimento dei costi. Questa strategia, basata sulla localizzazione di attività e servizi dove più risulta conveniente, non presenta tuttavia solo vantaggi, ma anche aspetti negativi, spesso ignorati, se non tenuti "nascosti", soprattutto a chi ne è oggetto.Proprio come un vecchio disco di vinile, con un "lato A" con le canzoni più belle e sempre ascoltate, e un "lato B" condannato al silenzio, il fenomeno dell'outsourcing è spesso indagato in modo parziale. Con la conseguenza che non sempre chi in azienda si trova a dover decidere sull'esternalizzazione di un servizio dispone di tutti gli elementi per valutare con piena consapevolezza.A ciò pone rimedio il volume, basato su una ricca serie di interviste e sull'esperienza diretta dell'autrice nel ruolo di consulente.Motivazioni, tecniche, problemi connessi, rischi di ordine organizzativo, economico, strategico e operativo che normalmente non vengono resi espliciti, effetti sull'occupazione: ogni aspetto del processo decisionale che può condurre a una scelta di outsourcing è fatto oggetto di accurata analisi, attraverso uno stile e un metodo che mira a sollecitare le riflessioni più adeguate a ogni contesto, da quello manifatturiero alle ICT fino alla Pubblica Amministrazione, piuttosto che a fornire soluzioni preconfezionate.