Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Ricomincio da me

Walter Passerini

Rizzoli ETAS
Copertina di: Ricomincio da me

Dal lavoro dipendente al lavoro intraprendente. È questo il cambiamento necessario per affrontare le sfide dei prossimi anni. Solo che le persone, da sole, non sempre ce la fanno. Per questo servono servizi di accompagnamento e una nuova ?cassetta degli attrezzi?. È questo il nocciolo duro di questo libro, scritto a quattro mani da un esperto di lavoro e da una psicologa, che qui giocano il loro ruolo di ?Virgilio?, di accompagnatori, di consulenti di riprogettazione e di carriera. Non è il solito libro sul cambiamento. Nella prima parte viene affrontato il percorso dal vecchio al nuovo mondo del lavoro, con indicazioni concrete su come cogliere le opportunità in una realtà che è cambiata. Nella seconda parte viene indicato il percorso delle emozioni, un viaggio dentro se stessi, all?insegna della ricerca della semplicità e della bellezza. Sin dal titolo il volume svela il suo intento programmatico: ?ricominciare da sé? significa da un lato dotarsi di un metodo, adeguando le culture del lavoro ai mutamenti in corso e individuando nuove strategie, personali e professionali. Dall?altro lato significa conoscersi e far emergere le proprie vocazioni, in un cammino emozionale spietato ma chiarificatore. Il libro si rivolge a tutti coloro, e sono molti, che sono insoddisfatti del loro lavoro, che cercano un nuovo progetto professionale o che sono in qualche modo obbligati a cambiare. Ma può essere utile anche a tutti coloro che entrano per la prima volta nel mercato del lavoro oppure a coloro che, dopo una significativa esperienza professionale, decidono che è ora di ricominciare e di mettersi di nuovo in gioco, alla ricerca di nuovi stimoli e di nuove opportunità.

Libri Correlati

vedi tutti