Soffitto di vetro e dintorni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La crescente presenza femminile nel mercato del lavoro, anche a livelli elevati, costringe le organizzazioni ad interrogarsi: quali sono gli impatti su questo mercato e nel tessuto sociale? Quanto e come influiscono nei disegni organizzativi e nelle politiche di gestione del personale? Perché i ruoli manageriali sono ancora prevalentemente coperti da uomini? Come valorizzare all'interno dell'azienda le risorse femminili?Queste domande sono il punto di partenza della ricerca presentata nel libro - promossa nell'ambito dell'«Osservatorio Armonia: ricerche e confronti sulle differenze di genere» della SDA Bocconi - che ha posto sotto osservazione quel particolare fenomeno conosciuto come "soffitto di vetro", cioè il punto della scala gerarchica, fomalmente invisibile, che le donne non riescono ad oltrepassare.Per verificare l'esistenza di tale "luogo organizzativo" e rintracciare alcune delle sue cause, sono presentati in dettaglio i risultati dell'analisi compiuta presso un gruppo di realtà (Banco Ambrosiano Veneto, Comune di Trieste, lKEA, Leo Burnett, Pomellato, Sara Lee), disomogenee per settore ma accomunate da una significativa presenza femminile tra dirigenti e quadri.I dati e le informazioni raccolti, attraverso documenti aziendali, interviste, focus group e osservazioni dirette, mettono in luce le tematiche più importanti che lavoratrici e lavoratori, manager e responsabili Personale e Risorse Umane si trovano ad affrontare nell'azienda che cambia e avviano un confronto con la letteratura nazionale e internazionale relativa al tema delle differenze di genere.Chiude libro un quadro d'insieme del contesto italiano, in cui viene analizzato il rapporto delle donne con il mercato del lavoro, la famiglia, la scuola e la legislazione.Maria Cristina Bombelli, laureata in Filosofia, è docente senior dell'Area Organizzazione e Personale della SDA Bocconi e coordinatore scientifico del dell'«Osservatorio Armonia: ricerche e confronti sulle differenze di genere» promosso dalla stessa SDA. È autrice di diverse opere sui temi di comportamento organizzativo e differenze di genere.

La crescente presenza femminile nel mercato del lavoro, anche a livelli elevati, costringe le organizzazioni ad interrogarsi: quali sono gli impatti su questo mercato e nel tessuto sociale? Quanto e come influiscono nei disegni organizzativi e nelle politiche di gestione del personale? Perché i ruoli manageriali sono ancora prevalentemente coperti da uomini? Come valorizzare all'interno dell'azienda le risorse femminili?Queste domande sono il punto di partenza della ricerca presentata nel libro - promossa nell'ambito dell'«Osservatorio Armonia: ricerche e confronti sulle differenze di genere» della SDA Bocconi - che ha posto sotto osservazione quel particolare fenomeno conosciuto come "soffitto di vetro", cioè il punto della scala gerarchica, fomalmente invisibile, che le donne non riescono ad oltrepassare.Per verificare l'esistenza di tale "luogo organizzativo" e rintracciare alcune delle sue cause, sono presentati in dettaglio i risultati dell'analisi compiuta presso un gruppo di realtà (Banco Ambrosiano Veneto, Comune di Trieste, lKEA, Leo Burnett, Pomellato, Sara Lee), disomogenee per settore ma accomunate da una significativa presenza femminile tra dirigenti e quadri.I dati e le informazioni raccolti, attraverso documenti aziendali, interviste, focus group e osservazioni dirette, mettono in luce le tematiche più importanti che lavoratrici e lavoratori, manager e responsabili Personale e Risorse Umane si trovano ad affrontare nell'azienda che cambia e avviano un confronto con la letteratura nazionale e internazionale relativa al tema delle differenze di genere.Chiude libro un quadro d'insieme del contesto italiano, in cui viene analizzato il rapporto delle donne con il mercato del lavoro, la famiglia, la scuola e la legislazione.Maria Cristina Bombelli, laureata in Filosofia, è docente senior dell'Area Organizzazione e Personale della SDA Bocconi e coordinatore scientifico del dell'«Osservatorio Armonia: ricerche e confronti sulle differenze di genere» promosso dalla stessa SDA. È autrice di diverse opere sui temi di comportamento organizzativo e differenze di genere.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Collana: MANAGEMENT
    • Prezzo: 22.72 €
    • Pagine: 298
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845310294

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...