Teoria dell’organizzazione (2 ediz.)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...

,

Su Teoria dell'organizzazione di March e Simon si sono formate diverse generazioni di studenti e di ricercatori. Nell'introduzione all'ultima edizione, gli Autori propongono preziosi commenti a questo classico testo, alla luce di oltre trentacinque anni di studi organizzativi; essi, infatti, osservano che: "Piu di un terzo di secolo fa ci impegnammo in un "inventario di proposizioni" per una teoria sulle organizzazioni& Il nostro libro ha continuato ad attrarre attenzione e interesse negli anni a seguire. Per alcuni, esso ha rappresentato una guida alle ricerche sulle organizzazioni pubblicate prima del 1958; per altri, ha costituito un'utile fonte di proposizioni da citare, correggere, sviluppare e criticare& Nel corso di questi anni e stata prodotta una mole impressionante di ricerche organizzative, siamo decisamente in una situazione migliore di quanto fossimo negli anni Cinquanta. Cio nonostante, i nuovi fenomeni che abbiamo osservato, e forse anche gran parte dei nuovi concetti, si accordano allo schema costruito allora&" L'edizione che riproponiamo al pubblico italiano e presentata da tre studiosi di diversi campi - Francesco Filippi per l'economia, Giorgio Freddi per la politologia e Dario F. Romano per la psicologia e numerose altre prospettive di studio potrebbero aggiungersi -, a testimonianza dell'inalterata utilita di quest'opera per molteplici aree disciplinari.

Su Teoria dell'organizzazione di March e Simon si sono formate diverse generazioni di studenti e di ricercatori. Nell'introduzione all'ultima edizione, gli Autori propongono preziosi commenti a questo classico testo, alla luce di oltre trentacinque anni di studi organizzativi; essi, infatti, osservano che: "Piu di un terzo di secolo fa ci impegnammo in un "inventario di proposizioni" per una teoria sulle organizzazioni& Il nostro libro ha continuato ad attrarre attenzione e interesse negli anni a seguire. Per alcuni, esso ha rappresentato una guida alle ricerche sulle organizzazioni pubblicate prima del 1958; per altri, ha costituito un'utile fonte di proposizioni da citare, correggere, sviluppare e criticare& Nel corso di questi anni e stata prodotta una mole impressionante di ricerche organizzative, siamo decisamente in una situazione migliore di quanto fossimo negli anni Cinquanta. Cio nonostante, i nuovi fenomeni che abbiamo osservato, e forse anche gran parte dei nuovi concetti, si accordano allo schema costruito allora&" L'edizione che riproponiamo al pubblico italiano e presentata da tre studiosi di diversi campi - Francesco Filippi per l'economia, Giorgio Freddi per la politologia e Dario F. Romano per la psicologia e numerose altre prospettive di studio potrebbero aggiungersi -, a testimonianza dell'inalterata utilita di quest'opera per molteplici aree disciplinari.

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Rizzoli Etas
    • Collana: SCIENZE UMANE
    • Prezzo: 27.00 €
    • Pagine: 328
    • Formato libro: 0 x 0
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788845312342

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...