Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Trump contro tutti

George (a cura di) Beahm

Rizzoli ETAS

Il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America in parole sue

IL PERSONAGGIO PIÙ SCORRETTO D’AMERICA IN PAROLE SUE

Aggressivo, scorretto e di successo, Trump è il fenomeno americano. Da sempre uomo d’affari controverso, è diventato un politico di primo piano con le sue affermazioni scandalose – su messicani, donne, islam… – che lo hanno fatto scontrare anche con il Papa. Molti lo disprezzano e lo hanno sottovalutato; molti, soprattutto negli USA, lo amano. Lui ha deciso di diventare presidente degli Stati Uniti. E ci è riuscito. Ma da dove nasce il fenomeno Trump? E perché avrebbe dovuto essere preso sul serio sin da subito, quando ha annunciato di volersi candidare? Attraverso le sue stesse parole, tratte da interviste e interventi pubblici, il libro è la guida non ufficiale al “Trump pensiero”, per capire come, attingendo in profondità all’insoddisfazione degli elettori rispetto ai politici, è riuscito a conquistare la Casa Bianca nonostante tutto e tutti. Quale che sia l’argomento – le politiche di immigrazione, i consigli sul business o gli insulti verso chi non la pensa come lui – Trump dice ciò che pensa e fa sempre discutere, esprimendosi in modo che tutti possano capirlo.

Libri Correlati

vedi tutti